Cocktail McEndoz


Genere: Bossa / Jazz / Latin / Lounge / Nu-Jazz
Etichetta: Alman Music
N° catalogo: ALMAN15038
Agua de beber
Bibi e Grugru
Conversazione
feat. Elena Giardina
Do It Again
Estate
feat. Alessandra Ferrari
Metti una sera a cena
Fafamifafa
Sabato notte
feat. Elena Giardina
Parole parole
feat. Alessandra Ferrari
Mas que nada
Wurly Bossa
This Guy's in Love With You

Stefano Medioli, meglio conosciuto in arte e tra gli amici come "McEndoz", dopo essersi affermato in Italia come pianista, dalle principali orchestre RAI/Mediaset ai più importanti tour dei big, inizia a coordinare un'intensa produzione musicale compiacendosi della compagnia di svariati artisti, colleghi, amici.

Il suo primo album "Cocktail McEndoz" è un alternarsi in chiave Jazzy - Bossa - Easy Listening di celebri hits da lui scelte e rivisitate (da “Agua de beber” a “Conversazione”, da “Metti una sera a cena” a “Estate” passando per “Mas que nada” e “Do It Again”) e sue composizioni.

In “Cocktail McEndoz” Stefano è accompagnato da Claudio Bonora alla batteria, Paolo Caruso alle percussioni, Marco Dirani, Nicola Casali e Luca Cantelli al basso, Daniele Morelli e Marco Rosetti alle chitarre, Claudia Muratori al flauto, Alessandro Scala e Fabrizio Benevelli ai sax, Daniele Giardina alla tromba e flicorno, Marco Tonelli al trombone, Cinzia di Nuzzo al violino e Marco Remondini al violoncello.

A completare, i featuring con le voci di Elena Giardina (in “Conversazione” e “Sabato Notte”) e Alessandra Ferrari (in “Estate” e “Parole parole”).

Produced, Arranged and Recorded by McEndoz
at "McEndoz Studio" in Ravenna - Italy

Mixed at Alman Project Studio in Imola (BO) Italy
by Alberto Mantovani;
Mastered at Impatto Studio in Bologna Italy
by Marco Borsatti.

Drums: Claudio Bonora
Percussions: Paolo Caruso
Bass: Marco Dirani, Nicola Casali, Luca Cantelli
Guitars: Daniele Morelli, Marco Rosetti
Flutes: Claudia Muratori
Tenore Sax: Alessandro Scala
Sax Quartet: Fabrizio Benevelli
Trumpet and Flugelhorn: Daniele Giardina
Trombone: Marco Tonelli
Violin: Cinzia Di Nuzzo
Cello: Marco Remondini
All pianos and KeyboardsMcEndoz

Also Featuring Elena Giardina (tracks 03/08) and Alessandra Ferrari (tracks 05/09)

Graphics by Stefano Raffini